rita cascia

Rita da Cascia. La santa degli impossibili

La Fontana di Siloe, 2013, € Figlia, sposa, madre, vedova, monaca agostiniana, mistica, taumaturga, Rita da Cascia (1381-1457) ha attraversato tutte le dimensioni femminili e ha fatto della sua esistenza un capolavoro cristiano. Vissuta in un’epoca segnata da forti contrasti politici e...

Cristina Siccardi
SanPioX_Siccardi

ROBERTO de MATTEI Storico e Presidente della Fondazione Lepanto nel centenario della morte del Papa S. Pio X (20 ag. 1914-2014) presenta la biografia di CRISTINA SICCARDI “S. PIO X. Vita del Papa che ha ordinato e riformato la Chiesa” (ed. San Paolo) Prefazione del Card. Raymond Leo Burke Sarà presente l’autrice. Introduce la giornalista Rosanna Raffaelli Ghedina. Venerdì 22 agosto h. 17,30 Hotel SERENA Cortina d’Ampezzo (BL) via Faloria 8/10  

Santa-Maria-Maddalena

Quando il Figlio di Dio entrò nella storia, Maria Maddalena fu fra coloro che maggiormente lo amarono, dimostrandolo. Quando giunse il tempo del Calvario, Maria Maddalena era insieme a Maria Santissima e a san Giovanni, sotto la Croce (Gv. 19,25). Non fuggì per paura come fecero i discepoli, non lo rinnegò per paura come fece il primo Papa, ma rimase presente ogni ora, dal momento della sua conversione, fino al Santo Sepolcro. La Chiesa celebra la sua festa il 22 …

L’Europa-tra-Sodoma-e-Gomorra-di-Danilo-Quinto

L’ultima sua prefazione Mario Palmaro l’ha scritta per un saggio di Danilo Quinto Un viaggio nel continente senza Dio (Arkadia, Cagliari 2014, pp.188, € 15.00). Il titolo del volume è una semplice provocazione oppure realmente l’Europa ricorda le due città bibliche castigate e incenerite dall’Onnipotente? «Danilo Quinto», scrive Palmaro, «dimostra in questo libro, con argomentazioni lucide e documentate, che il paragone è del tutto legittimo. Si tratta di un giudizio obiettivamente sconvolgente, che lascerà perplessi non pochi contemporanei, abituati al …

????????????????????????????????????????????????????

L’ultima opera pubblicata del teologo Padre Serafino Lanzetta F.I. è un vero e proprio chef-d’œuvre, un capolavoro che arricchisce, con tasselli nuovi e argomentazioni convincenti, gli approfondimenti che da diversi anni vanno sviluppandosi, con sempre maggiore intensità e determinazione speculativa, su quell’evento che ha prodotto un vero e proprio sisma nella Chiesa, riconosciuto tale anche da coloro che ne tessono le lodi per le novità introdotte: il Concilio Vaticano II. Ma quelle novità furono soltanto pastorali oppure anche dottrinali? La …

Il Concilio parallelo di Paolo Pasqualucci

copertina Concilio parallelo.indd

La Chiesa, essendo di carattere soprannaturale, a differenza di tutte le altre istituzioni del mondo, non trova la sua ragion d’essere nella maggioranza di coloro che sostengono determinate posizioni, ma nella Verità di cui si fa latrice. Per tale ragione, finché i nodi maturati, cresciuti e legiferati durante il Concilio Vaticano II, non saranno sciolti, continueranno ad alimentare la permanenza della crisi della Chiesa. Siamo quindi grati al filosofo e saggista Paolo Pasqualucci che da tanti anni esamina ed approfondisce …

 

2 giugno. Ricordo di un galantuomo: Umberto II di Savoia, ultimo Re d’Italia

zUmberto-II

Sessantotto anni fa nasceva la Repubblica e andava in esilio volontario Umberto II di Savoia (1904-1983). Sono trascorsi 110 anni dalla nascita dell’ultimo Re d’Italia, ma i media tacciono e con loro i politici repubblicani: troppo signore e troppo cattolico per parlarne…  di Cristina Siccardi . Il Capo di Stato Giorgio Napolitano, i presidenti di Camera e Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso, il premier Matteo Renzi, il presidente della Corte Costituzionale Gaetano Silvestri, il ministro della Difesa Roberta Pinotti, …

 

Il centenario della nascita di don Divo Barsotti

don-divo-Barsotti

Don Divo Barsotti, del quale quest’anno si celebrano i cento anni dalla nascita (1914-2006), pur essendo stato prolifico pensatore e scrittore, non viene citato dalla maggioranza dei teologi. Per quale ragione? Seppure apprezzato dalle più alte gerarchie ecclesiastiche a lui contemporanee, questo monaco mistico fu un “grillo parlante” che non ebbe paura di mettere, pubblicamente, il «dito nella piaga»: la volontà di molti uomini di Chiesa di abbracciare il mondo. Pietro Zovatto, autore dell’introduzione al libro del monaco toscano L’attesa. …

 

Una famiglia… davvero cristiana

barolo

Vivere il matrimonio, anzi fondarlo sulla fede cattolica, si può:A dimostrarlo, sono i coniugi Barolo: assistettero gli indigenti, curarono i malati, ebbero a cuore l’educazione dei giovani, fondarono la prima Cassa di Risparmio di Torino per i piccoli risparmiatori. Ed ora il processo di beatificazione è iniziato per entrambi.   di Cristina Siccardi   La civiltà cristiana non è formata da individui, bensì da famiglie; infatti la civiltà che oggi non riconosce più il valore essenziale della famiglia non è …

 

Alcune domande ai vescovi italiani

vescovi

I bambini hanno finalmente un popolo che ha il coraggio di difenderli pubblicamente e che chiede la loro vita a fronte della strage degli innocenti che si perpetra con numeri da vertigine: nel mondo si contano ogni anno circa 45 milioni di aborti volontari. Davanti a 40.000 persone che marciano e 50.000 che si ritrovano in piazza San Pietro per difendere la vita e si battono per abolire quella legge che permette e garantisce l’aborto sterminanore, tutto il pianeta dei …

 

“La Consolata” e la gente di Torino

consolata

Il Capoluogo piemontese in festa al santuario dedicato a Maria, patrona della città da trecento anni Luca Rolandi Torino  La data fondamentale è il 21 maggio 1714, giorno in cui la Beata Vergine Consolata è stata proclamata patrona della Città, dal Consiglio comunale di Torino. Trecento anni dopo, il 21 maggio, giorno della proclamazione, la “Sala Rossa” di Palazzo civico della città ospiterà una cerimonia istituzionale. Il rapporto della Consolata con Torino ha origini antiche e l’atto giuridico del 1714, …