Roma, 13 maggio 2012

SECONDA EDIZIONE DELLA MARCIA PER LA VITA

Gli attacchi alla vita umana innocente sono sempre più numerosi e nuovi strumenti di morte minacciano la sopravvivenza stessa del genere umano: Ru 486, Ellaone, pillola del giorno dopo ecc. Da oltre trent’anni in Italia una legge dello Stato (la 194/1978) regolamenta l’omicidio deliberato dell’innocente nel grembo della madre e i morti si contano a milioni.
Esiste, però, un popolo che non si rassegna alla morte dell’innocente e vuole far prevalere i diritti di chi non ha voce, di chi non possiede nulla, se non l’alito della vita, e non conosce la violenta ideologia dell’utilitarismo e dell’individualismo esasperato. Per la prima volta tale popolo è sceso in strada il 28 maggio 2011 a Desenzano, durante la Iª edizione della Marcia per la vita, organizzata in breve tempo e con poche risorse a disposizione; tuttavia si è dimostrata un vero successo. È per tale ragione che saranno moltiplicate le forze e sarà profuso l’impegno per questa battaglia buona e doverosa che ormai si è avviata.La II edizione della Marcia per la vita si svolgerà a Roma il 13 maggio 2012, centro della Cristianità e del potere politico. Le strade della capitale sono state attraversate, anche recentemente, da numerosi cortei indecorosi, vergognosi e blasfemi; questo corteo, invece, affermerà il valore universale del diritto alla vita e il primato del bene comune sul male, sull’egoismo e sull’edonismo. L’iniziativa sarà una “marcia” e non una processione religiosa e come tale aperta anche ai pro life non credenti e a tutti i gruppi che vorranno partecipare con i loro simboli, ad esclusione di quelli politici. Inoltre è previsto un convegno, sempre a Roma, il 12 maggio, sulla vita, al quale hanno già dato la loro adesione personalità conosciute del mondo pro life italiano.
Il programma della Marcia prevede la partenza intorno alle ore 9,00 per poi percorrere il centro della città fino a Castel Sant’Angelo, dove si arriverà intorno alle 11,30 in modo da permettere ai partecipanti che lo desiderano di assistere all’Angelus del Santo Padre alle ore 12,00 in San Pietro.
Le adesioni di personalità del mondo ecclesiastico, politico e culturale, associazioni e gruppi pro-life, italiani e stranieri, giungono sempre più numerose. La Marcia per la Vita è una iniziativa apartitica e indipendente dalle autorità ecclesiastiche, nata per iniziativa del MEDV (Movimento Europeo Difesa Vita) e dell’Associazione Famiglia Domani. L’iniziativa è aperta a tutti coloro che ne condividono gli obiettivi, ovvero:
– affermare che la vita è un dono, indisponibile, di Dio, e che il diritto alla vita di ogni essere umano, dal concepimento alla morte naturale, deve essere tutelato e protetto dalla società;
– contrastare l’iniqua legge 194 che ha legalizzato l’uccisione, sino ad oggi in Italia, di oltre 5 milioni di innocenti;
– ribadire che esiste una distinzione tra Bene e male, tra Vero e falso, tra Giusto ed ingiusto;
– invitare alla mobilitazione in difesa della vita i cattolici e tutti gli uomini di buona volontà. Le Associazioni che hanno finora aderito sono:

•    Movimento Europa Difesa della Vita

•    Associazione Famiglia Domani

•    Movimento Politica Etica Responsabilità (PER)

•    Vita Umana Internazionale

•    Accademia Nazionale della Politica

•    Associazione Cattolica Infermieri e Medici

•    Associazione no194

•    Associazione Alessandro Maggiolini – Letture Cattoliche

•    Associazione Nazionale Famiglie Numerose

•    BastaBugie

•    Centro aiuto alla vita di Roma Eur Sant’Eugenio

•    Con Cristo per la Vita

•    Fondazione Lepanto

•    Famiglie Numerose Cattoliche

•    Fede & Cultura

•    Frati Francescani dell’Immacolata

•    Fronte Antiabortista

•    Gente Nuova

•    Gioventù e Famiglia Missionaria

•    Istituto Santa Famiglia

•    I Tre Sentieri

•    Il Settimanale di Padre Pio

•    Il Timone

•    Libertà e persona

•    Militia Christi

•    Movimento per la Vita e Centro di Aiuto alla Vita di Casale Monferrato

•    Movimento per la Vita di Alto Garda

•    Movimento per la Vita di Biella

•    Rivista “Maria di Fatima”

•    Ora et Labora in difesa della Vita

•    Radici Cristiane

•    Riscossa Cristiana

•    Scienza e Vita di Pisa e Livorno

•    Scienza e Vita di Pontremoli

•    Sentinelle del mattino

•    Voglio vivere

C’è bisogno dell’aiuto di tutti con la preghiera, che smuove le montagne (1 Cor. 13,2) e vince ogni difficoltà; con la costituzione, in ogni città italiana, di centri locali che collaborino sul piano organizzativo (fotocopiando e diffondendo materiale, organizzando pullman per venire a Roma, preparando striscioni, bandiere, cartelli…); con il sostegno economico, che può moltiplicare le possibilità.
Chiunque volesse collaborare scrivere a: info@marciaperlavita.it; oppure telefonare al numero: 06-3233370.
Per informazioni: www.marciaperlavita.it

Cristina Siccardi

Torna su