Costruire sulla roccia. Scritti scelti di apologetica da Il Timone

 

timone(web)

Gianpaolo Barra (a cura di)

COSTRUIRE SULLA ROCCIA. Scritti scelti di apologetica da Il Timone.

Sugarco Edizioni

pagg. 288 – Euro 18,80 – ISBN 978-88-7198-624-1

 

Se chi avrà la bontà di leggere queste pagine ne trarrà giovamento, la sua gratitudine dovrà indirizzarsi esclusivamente ai giornalisti e agli studiosi che dal 1999, anno della sua fondazione, collaborano al mensile di apologetica cattolica il Timone, del quale il sottoscritto è direttore responsabile. Francamente, non posso rivendicare alcun merito: mi sono limitato a selezionare gli articoli«più significativi» pubblicati nei primi cento numeri del mensile (dal maggio 1999, quando uscì il primo fascicolo allora a periodicità bimestrale, fino al febbraio 2011, quando è stato pubblicato il numero cento). Sul Timone scrive una formidabile squadra di autori: negli anni si è venuta accumulando una tale quantità di scritti da lasciarmi solo l’imbarazzo della scelta. Il lettore trova qui, opportunamente divisi per «argomenti» – attualità, cultura, storia, filosofia, etica, spiritualità, scienza… –, articoli di apologetica cattolica. Solo qualche decennio fa, il termine era demonizzato e impronunciabile, essendo legato – si diceva… ma qualcuno ancora oggi lo sostiene – ad un cristianesimo «pre-conciliare», datato, trionfalistico, lontano dalla sensibilità delicata e dubitativa dell’uomo che la Chiesa incontra oggi nella sua missione evangelizzatrice. Oggi i tempi sono cambiati e una rivista come il Timone, che si dichiara di «informazione e formazione apologetica», può contare su decine di migliaia di lettori e abbonati. Quanti la seguono con attenzione e affetto sanno bene che l’apologetica è una disciplina antica. Agli albori del cristianesimo, infatti, gli «apologeti» illustravano le ragioni per credere presentandole sia alle autorità laiche sia agli eretici che si allontanavano dalle verità della fede cattolica. Non solo illustrare le ragioni della fede, ma anche e soprattutto difenderle dagli attacchi, dalle accuse e dalle contestazioni, che mai sono mancate nel corso della bimillenaria storia della Chiesa, è il compito dell’apologetica. Ed è questo lo scopo che si prefigge, fin dal primo numero, una rivista di apologetica come il Timone.

(Dalla Prefazione di Gianpaolo Barra)

 

Torna su